Seleziona una pagina

Museo della Vasca Votiva di Noceto

Cliente | Mibact – Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Progetto | Nuova identità visiva

Anno | 2019

Appunti di progetto | Alcuni anni fa le colline Parmensi hanno restituito un reperto archeologico di valore inestimabile, una vasca in legno mai vista prima. Rappresenta un ritrovamento unico, non solo perché la sua struttura è senza confronti in Europa per dimensioni (12x7 metri per 4 di profondità) e complessità, ma anche perché costituisce un tipo di testimonianza rituale finora non attestato. Rivela un’accurata progettazione, approfondite nozioni di ingegneria, geotecnica e silvicoltura, una raffinata carpenteria, grandi capacità organizzative ed un ingente investimento di lavoro e risorse. La vasca rappresenta un marcatempo, in quanto prima del suo ritrovamento non si pensava che al sul tempo ci fossero tali competenze. 

Il nostro progetto di identità parte proprio dalla struttura, alla quale abbiamo chiesto di generare delle lettere.